Sud: Provenzano, dare futuro ai giovani

'Piano governo finalizzato anche a questo'

CROTONE -  "Se i giovani se ne vanno dal sud non è solo per la mancanza di lavoro. Quella molto spesso c'è anche nel resto del Paese. Se ne vanno perché non intravedono quale sarà il futuro di questi territori da qui a 10, 20 anni.

Noi siamo al lavoro, anche in queste ore, per ultimare il piano per il sud e licenziarlo il prima possibile insieme con il presidente Conte e tutto il Governo. Dobbiamo lavorare per affrontare tutte le emergenze che vive il sud ma anche per dare una prospettiva almeno decennale". Lo ha detto dirlo il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale Giuseppe Provenzano, oggi a Crotone.

"Dobbiamo parlare anche di questo - ha aggiunto - anche in una realtà come il crotonese che è spesso un'area isolata per le infrastrutture, ma vorrei dire un po' politicamente. Questo è un territorio che spesso è uscito dai radar della politica nazionale ed invece bisogna inserirlo nella strategia di sviluppo dell'intero sud".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who