Aramco: Riad da' il via libera all'Ipo

Debutto in Borsa previsto per l'11 dicembre

L'Arabia Saudita ha ufficializzato la quotazione di Aramco sul listino di Riad. L'organo di vigilanza della Borsa saudita ha infatti approvato l'Ipo, che si prospetta come la più grande della storia, con il governo che punta ad una valutazione da 2 mila miliardi di dollari per il più grande produttore di petrolio al mondo, anche se le banche sarebbero vicine ad una valutazione più bassa e vicina a 1.500 miliardi, e ad una raccolta di 60 miliardi di dollari, superiore al collocamento con cui nel 2014 il colosso cinese dell'e-commerce Alibaba raccolse oltre 25 miliardi di dollari. Al momento però non è stata ancora fissata una forchetta circa il prezzo delle azioni in offerta e nemmeno la quota di Aramco che sarà collocata sul mercato. Il prospetto per l'Ipo sarà reso noto il 9 novembre mentre per l'11 dicembre è previsto il debutto in Borsa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who