Borsa: Europa in calo, Milano -0,40%

Attese listini su Brexit, spread il lieve rialzo a 132 punti

(ANSA) - MILANO, 22 OTT - Le Borse europee si indirizzano in negativo mentre Milano si appesantisce ulteriormente dopo che l'Ue sottolinea in una lettera che la manovra non rispetta la riduzione del debito e chiede, oltre a dettagli per stabilire se c'è una deviazione, chiarimenti entro domani. Il Ftse Mib lascia sul terreno lo 0,40% a 22.377 punti con le vendite che iniziano a concentrarsi sui bancari con Fineco che perde l'1,21% e Ubi l'1,03%. Tra gli altri titoli male anche Campari (-1,24%) ed Enel (-1,13%). Nel Vecchio Continente resta viva la questione Brexit che incide sull'andamento dei listini.
    Londra perde lo 0,07% nell'attesa che il premier trovi una soluzione. Parigi cede lo 0,24%. Tiene invece Francoforte (+0,08%). Lo spread tra Btp e Bund sale a 132 punti base. L'euro è in calo sul dollaro e scambia a 1,114 sul biglietto verde.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who