Borsa: Europa debole, giù Londra (-0,6%)

Pesano petroliferi e tecnologici, bene auto e banche, spread 130

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Restano deboli a metà pomeriggio le principali Borse europee, con la maglia nera a Londra (-0,6%) sull'incognita Brexit. Non brilla Parigi (-0,1%), mentre sono in positivo Milano (+0,49%), Francoforte (+0,3%) e Madrid (+0,2%).
    L'indice d'area, Stoxx 600, perde lo 0,1%. Pesano i petroliferi, nonostante il rialzo del greggio (wti +0,98%), con cali per Aker Bp (-1,4%, Lundin (-0,9%) e Bp (-0,7%). Vanno male anche i tecnologici, con Asml in rosso (-3,1%) dopo i conti e perdite anche per Infineon (-1,7%) e Dialog (-1,8%).
    In positivo invece le auto e l'indotto, dopo i dati sulle vendite europee di settembre, con guadagni per Volkswagen (+2,5%), Daimler (+1,3%), Peugeot (+1,2%), Renault (+1,1%) e Fca (+1%). In forma le banche, con rialzi per Cybc (+2,7%), Bankia (+2,4%), Credit Agricole (+2,3%) e per quelle italiane, da Banco Bpm (+3,1%), fino a Unicredit (+1,8%) e Intesa (+1,5%), con lo spread poco sopra 130 e il rendimento allo 0,91%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia

      Ultima ora


      Vai al sito: Who's Who