Italiani attenti a pasto fuori casa

Indagine Edenred, più di metà sceglie dieta sana

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - Pausa pranzo sempre più salutare per i lavortaori italiani che pongono sempre più attenzione alla qualità del cibo che mangiano fuori casa. E' quanto risulta da un'indagine condotta da Edenred nell'ambito del programma F.O.O.D. (Fighting obesity through offer and demand) che ha ha coinvolto 47.000 lavoratori dipendenti e più di 1.700 proprietari di ristoranti in 9 Paesi Europei: Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Italia, Portogallo, Romania, Slovacchia e Spagna.
    In Italia, in particolare, emerge che oltre il 56% dei lavoratori dipendenti fa attenzione a ciò che mangia e sceglie una dieta sana; tra pranzare alla scrivania (26,9%), in azienda con il proprio pasto portato da casa (31%) o uscire in un ristorante/bar convenzionato, la maggioranza sceglie di uscire (42,10%). Per la prima volta dall'inizio del sondaggio nel 2012 inoltre, con una netta inversione di tendenza oltre il 41% dei ristoratori, infatti, ritiene che i pasti sani siano altrettanto appetitosi di quelli meno salutari

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who