Borsa: Milano soffre con l'Europa

In ordine sparso le banche, in positivo Tim e Juve

(ANSA) - MILANO, 8 OTT - Seduta negativa per Piazza Affari, in chiusura a -1,14%, dopo avere aperto in lieve rialzo, come le altre principali Borse europee. In ordine sparso le banche, con lo spread chiuso a 143,7. punti. Hanno guadagnato Banco Bpm e Ubi (+0,5%), mentre sono scese Bper (-0,3%), Intesa (-1%) e Unicredit (-1,1%). Tonfo per Fineco (-4,6%), il giorno dopo l'acquisto del marchio da Unicredit.
    Ancora più in basso nel listino principale Diasorin (-5,7%) e perdite anche tra tecnologici, come Stm (-2,7%), e lusso, con Ferragamo (-1,9%). Giù l'energia, con Italgas (-1,8%), Terna (-1,2%) e Enel (-1%) e soprattutto i petroliferi, come Saipem (-1,7%), Tenaris (-1,6%) e Eni (-0,8%), col greggio in calo (wti -1%), che ha tirato giù pure Pirelli (-1,7%). Non ha brillato l'auto, con negativo per Fca (-1%) e Ferrari (-1,2%). In calo Poste (-1,3%).
    In positivo Juve (+0,2%) e Tim (+0,4%), senza influenze delle indiscrezioni su uno scorporo dei data center. In ripresa il giorno dopo uno scivolone Bio on (+2,2%) sull'Aim.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia

      Ultima ora


      Vai al sito: Who's Who