Fed: terza maxi-asta liquidità, immette altri 75 miliardi

Nuovo intervento. Offerti alla banca centrale 83,9 miliardi titoli

La Fed di New York ha effettuato una nuova asta di pronti contro termine, la terza in tre giorni, immettendo 75 miliardi di dollari di liquidità in cambio di obbligazioni per 55,8 miliardi di dollari di Treasury e per la restante parte bond garantiti da mutui. Gli operatori, si legge sul sito della Fed, avevano offerto titoli per un controvalore di 83,9 miliardi. In questi giorni la Fed è tornata a intervenire sul 'repo market' per la prima volta dalla crisi del 2008 per stabilizzare i tassi del mercato monetario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who