Borsa Milano sale (+0,45%), in luce Stm

Allunga Mediobanca

(ANSA) - MILANO, 18 SET - Piazza Affari ha imboccato la via del rialzo (indice Ftse Mib +0,45%) in un clima di generale attesa per un taglio dei tassi da parte della Fed. A guidare il listino è il tecnologico Stm (+3%) seguito dalle banche, grazie anche alle assicurazioni del capo della vigilanza Ue Andrea Enria sul fatto che non ci saranno ulteriori aumenti nei requisiti di capitale. Il leggero aumento dello spread a 140 punti base non impedisce a Banco Bpm di guadagnare l'1,08%, Bper l'1,26%, Ubi lo 0,61%. Ha allungato intanto il passo Mediobanca (+0,95%) per il blitz di Leonardo Del Vecchio che si è posizionato come terzo azionista del capitale dell'istituto a sua volta socio di riferimento di Generali (+0,87%). Le dimissioni dell'ad Giovanni Castellucci sono accolte senza reazioni sul titolo Atlantia (+0,48%) e la frenata delle vendite di auto in Europa ad agosto non impensieriscono Fca (+0,15%).
    Segno meno invece per Leonardo (-1,31%) e Tenaris (-0,53%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who