Borsa: Milano allunga ancora (+1,5%)

Le banche rimbalzano, stabile lo spread tra Btp e Bund

(ANSA) - MILANO, 21 AGO - La Borsa di Milano allunga ancora con il Ftse Mib che guadagna l'1,5% a 20.788 punti, in attesa dell'avvio delle consultazioni dopo le dimissioni del premier Giuseppe Conte. Resta stabile lo spread tra Btp e Bund a quota 202 punti base, con il rendimento del decennale italiano all'1,36%.
    A Piazza Affari corre il comparto dell'automotive. In rialzo Pirelli (+4%), Fca (+3,8%), Exor (+2,8%), Brembo (+2,2%) e Ferrari (+1,5%). In rimbalzo le banche dove si mettono in mostra Fineco (+2,6%), Ubi (+1,8%) ed Mps (+1,2%). L'aumento del prezzo del petrolio spinge anche il settore dell'energia con Saipem (+1,9%), Eni (+1,6%), Snam (+1,5%) e Tenaris (+1,4%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who