Borsa: Europa giù con tensioni politiche

Londra -0,15%, Parigi -0,33%, Francoforte -0,4%

(ANSA) - MILANO, 13 AGO - Sui mercati in Europa sono ancora una volta gli ordini in vendita a prevalere, con banche e retail a guidare il ribasso. Il mercato osserva con preoccupazione le tensioni commerciali irrisolte e non trovano segnali rassicuranti dalle Banche centrali. Lo Stoxx Europe 600 cede lo 0,3%. Londra apre in calo dello 0,15%, Francoforte dello 0,4%, Parigi dello 0,33 per cento.
    "La crescita globale rallenta, le tensioni tra Usa e Cina non diminuiscono, i disordini politici a Hong Kong e in Argentina non migliorano il sentimenti del mercato - commenta Barclays - e anche se la maggior parte delle società ha diffuso conti trimestrali in linea con le attese, sono aumentati i profit warning sugli utili". "Ci aspettiamo un mercato volatile nelle prossime settimane. La politica espansiva della Bce e la scarsa attrattività dell'obbligazionario supportano le Borse ma non ci sono segni di ripresa economica imminente o di un accordo sulla Brexit" commentano gli analisti che restano quindi particolarmente cauti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who