Carige: Fitd, ok a conversione bond

In ambito piano rafforzamento capitale da 900 milioni

Via libera dall'assemblea dello schema volontario del Fitd, riunitasi a Roma, alla conversione del bond Carige da 313 milioni di euro in azioni dell'istituto allo scopo di rafforzarne il capitale. Il rafforzamento di capitale di Carige sarà pari a 700 milioni di euro di aumento di capitale cui vanno aggiunti i 200 milioni del bond convertibile coperti da Mediocredito Centrale e Credito sportivo. Lo afferma il dg del Fitd Giuseppe Boccuzzi al termine dell'assemblea dello schema volontario che ha approvato la conversione del bond convertibile da 313 milioni. Nel dettaglio a questi 313 milioni andranno aggiunti i 70 milioni di Cassa Centrale Banca e 150 milioni riservato agli attuali soci come Malacalza. Allo schema obbligatorio del Fondo toccherà un impegno di poco meno di 170 milioni che potrebbero aumentare in caso di mancata sottoscrizione da parte dei soci Carige.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who