Borsa: Europa sale con Fed, corre l'oro

Bene i semiconduttori e le auto. Rendimenti titoli Stato in calo

(ANSA) - MILANO, 20 GIU - L'atteggiamento accomodante della Fed, che ha aperto alla possibilità di un taglio dei tassi, sostiene le Borse europee, tutte in rialzo, spinge l'oro ai massimi degli ultimi cinque anni e riduce i rendimenti dei titoli di Stato, a partire da quelli statunitensi, scesi sotto il 2%. Lo spread Btp-Bund si restringe così a 236 punti base, con il rendimento del nostro decennale poco sopra il 2 per cento. Milano e Francoforte avanzano dello 0,8%, Parigi dello 0,6%, Madrid dello 0,5% e Londra dello 0,3 per cento. In territorio ampiamente positivo anche i future su Wall Street, con l'S&P 500 in rialzo dello 0,6 per cento. A livello settoriale si mettono in luce i titoli dei semiconduttori (+2,1%), delle auto (+1,3%) e dell'energia (+1,1%). Il petrolio corre con il wti che sale del 2,8% a 55,26 dollari e il brent in rialzo del 2,5% a 63,38 dollaro, in scia alle tensioni tra Usa e Iran.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who