Porto Genova è primo contribuente paese

Al Blue Economy Summit la fregata Luigi Rizzo della Marina

(ANSA) - GENOVA, 15 MAG - "Il porto di Genova è il primo contribuente italiano, con circa 8,5 miliardi di imposte generate ogni anno per lo Stato, e impiega 56.000 persone direttamente, a cui si aggiungono altre 120.000 posti di lavoro generati in tutto il Nord Ovest italiani". Lo ha dichiarato Giancarlo Vinacci, assessore allo sviluppo economico del Comune di Genova, in apertura del convegno 'I protagonisti della blue economy si raccontano: percorsi di sviluppo e nuove professioni nell'economia del mare', organizzato nell'ambito del Blue Economy Summit in corso a Genova. Vinacci ha quindi ricordato che l'obbiettivo del Genova Blue Forum, iniziativa a cui da quest'anno aderisce anche la Regione Liguria, per coordinare i programmi di formazione legati al settore, "ha l'obiettivo di ridare a Genova lo smalto perduto, e tentare di farle riconquistare il ruolo di primo piano in ambito Mediterraneo che già in passato ha avuto".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who