Sindacati,Di Maio sblocca ammortizzatori

Annuncio a presidio lavoratori ex Alcoa a Roma

"Il ministro Di Maio ha firmato il decreto che sblocca le risorse per gli ammortizzatori sociali di 60mila lavoratori nelle 18 aree di crisi complessa in Italia, quasi 800 sono in Sardegna". Lo riferiscono all'ANSA i sindacati dei metalmeccanici sardi ex Alcoa in presidio davanti al ministero del Lavoro a Roma, dopo un colloquio con il vice capo di gabinetto del Mise, Giorgio Sorial.
    "Ora il decreto andrà al Mef per la firma del ministro Tria, poi ci sarà un passaggio alla Corte dei Conti prima che le risorse siano trasferite alle Regioni. Anche stringendo i tempi gli ammortizzatori sociali non arriveranno ai lavoratori prima di giugno - ha aggiunto Bruno Usai della Rsu ex Alcoa di Portovesme - siamo preoccupati perché la situazione è drammatica, non solo per noi ma anche per gli operai dell'altra area di crisi complessa dell'Isola, Porto Torres. Sei mesi senza ammortizzatori sono tanti e alcuni percepiranno un assegno che è più basso del reddito di cittadinanza, circa 500 euro", ha proseguito.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who