Presidente Senato Francia, Tav continua

Larcher visita scavo, pronto a incontrare Toninelli

(ANSA - SAINT-MARTIN-LA-PORTE (FRANCIA), 25 MAR - "Il dibattito è legittimo ma constato che il cantiere sta continuando ad andare avanti", ha detto il presidente del Senato francese Gerard Larcher. "È un progetto tra due nazioni, è un progetto europeo che risponde a una necessità globale". Larcher ha fatto un riferimento alla visita del governo della Cina in questi giorni in Francia. "La Torino-Lione è una necessità, non si deve avere paura, i cinesi sono a Parigi, vogliono fare la via della Seta, non voglio che i treni arrivino pieni dalla Cina e ripartano vuoti".
    Larcher si è detto pronto a incontrare il ministro Toninelli "quando vuole. E dove vuole". Il presidente del Senato francese ha visitato il cantiere di Saint-Martin-La-Porte, in Francia, dove, dopo la discenderia di 2,8 km, si sta scavando l'ultima opera geognostica, lunga 9 km, ma già nell'asse e del diametro del futuro tunnel di base da 57,5 km della Tav. La sua presenza al cantiere "è un messaggio importante anche per l'Italia", dice il dg di Telt, Mario Virano.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who