Borsa: Europa giù con Pmi, Milano -0,8%

In Piazza Affari deboli banche, tengono Deutsche e Commerzbank

(ANSA) - MILANO, 22 MAR - La diffusione degli indici Pmi della zona euro, in particolare di Francia e Germania, anche di molto inferiori alle stime degli analisti, hanno fatto virare al negativo la seduta dei mercati azionari del Vecchio continente, che erano partiti poco sopra la parità.
    Parigi, Francoforte e Milano cedono lo 0,8%, con Londra in calo dello 0,7%, ma il mercato azionario inglese guarda di più alle incertezze della Brexit. In Piazza Affari vendite nel settore del credito, con Banco Bpm, Unicredit e Intesa che insieme a Saipem cedono oltre due punti percentuali. Tengono Stm (+0,4%) e Poste (+0,3%).
    A Parigi è passata in lieve calo EssilorLuxottica, che cede lo 0,3%, mentre a Francoforte Deutsche bank e Commerzbank tentano di restare sopra la parità.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who