Carige, da Sga e Fonspa offerte per npl

Istituto genovese intendere ridurre tra 5 e 10% npe ratio

(ANSA) - MILANO, 22 FEB - Sono due le offerte arrivate a Carige per il portafoglio di crediti deteriorati che l'istituto genovese intende dismettere. A presentarle, secondo quanto si apprende, sono state la Sga, la controllata del Tesoro che si occupa di recupero crediti, e il Credito Fondiario (Fonspa), gestore di npl di proprietà del fondo Elliott. Con la cessione Carige intende ridurre la percentuale di crediti deteriorati lordi, che attualmente ammontano a 2,8 miliardi di euro, tra il 5 e il 10% del totale del portafoglio crediti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who