Borsa: Milano riduce rialzo, giù Tim

Energetici in terreno positivo, spread in calo aggiorna minimo

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - La Borsa di Milano riduce lievemente il rialzo con il Ftse Mib che avanza dello 0,5% a 19.577 punti. Continua in profondo rosso Tim (-7,9%), dopo il cda sui conti, mentre corre Saipem (+4,4%), con i due contratti in Arabia Saudita per 1,3 miliardi di dollari. Lo spread tra Btp e Bund tocca i 246 punti base ed aggiorna il minimo dallo scorso settembre segnato ieri. Il rendimento del decennale italiano si attesta al 2,73%.
    A Piazza Affari in ordine sparso le banche. In rosso Mps e Banco Bpm (-1%) mentre sono piatte Ubi (-0,08%) e Mediobanca (-0,03%). In rialzo Banca Generali (+1,3%), Intesa (+1,1%) Bper (+1%) e Unicredit (+0,5%).
    In positivo i titoli legati al petrolio con il prezzo del greggio in rialzo. Avanzano Tenaris (+2,2%) ed Eni (+2%), quest'ultima dopo che la controllata Vari Energi si è aggiudicata 13 licenze esplorative in Norvegia. Positive anche Snam e Italgas (+0,1%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who