Borsa: Milano in rialzo, crolla Tim

Corre Saipem dopo due nuovi contratti,in calo spread Btp-Bund

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - La Borsa di Milano (+0,7%) prosegue in rialzo spinta dalle banche. A Piazza Affari crolla Tim (-8%) dopo il cda sui conti mentre corre Saipem (+3,5%) con gli ultimi due contratti in Arabia Saudita per un valore di 1,3 miliardi di dollari. Andamento positivo anche per il comparto dell'auto che guarda di buon grado ai possibili passi in avanti del dialogo tra Usa e Cina sul commercio internazionale. In lieve calo lo spread tra Btp e Bund a 250 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,75%.
    In terreno positivo Unicredit (+1,6%), Fineco e Banca Generali (+1,5%), Intesa (+1,3%) e Ubi (+0,6%). In controtendenza Banco Bpm (-0,9%) ed Mps (-0,5%). Nel settore dell'auto corre Cnh (+1,3%). Bene anche Fca (+0,7%) e Ferrari (+0,6%). In luce Stm (+1,8%), Pirelli (+1,4%) e Brembo (+1,3%).
    In rialzo i titoli legati al petrolio con Tenari (+1,9%) ed Eni (+1), con il greggio in netto rialzo a 52,77 dollari al barile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who