Borsa: Milano chiude in coda a Europa

Spread di nuovo in rialzo, sprint Juve, Ferrari ed Fca

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - Piazza Affari ha chiuso poco sotto la parità (Ftse Mib -0,03% a 19.165 punti) e in coda alle altre borse europee. In serata arriva il voto di Londra sulla Brexit, mentre stamane è stato certificato che l'economia tedesca viaggia ai minimi dei 5 anni e dalle bozze di Srep della Bce è emersa una richiesta aggiuntiva sulle sofferenze delle banche meno virtuose, da svalutare interamente al 2026. In ripresa gli scambi per 2,11 miliardi di euro di controvalore, così come lo spread, risalito oltre i 267 punti. Alla retroguardia i bancari Ubi (-4,97%), Bper (-4,74%), Banco Bpm (-4,13%) e Unicredit (-3,16%), che hanno negato effetti rilevanti dalla misura prevista dalla Bce, mentre ha sofferto la diretta interessata Mps (-7,65%), su nuovi minimi. Le valutazioni degli analisti hanno spinto invece Ferrari (+1,99%), salita insieme ad Fca (+2,12%) ed Exor (+1,84%), ma il titolo migliore è stato quello della Juventus (+7,19%). Bene anche Astaldi (+3,17%) e Salini Impregilo (+2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who