Vivendi auspica assemblea per febbraio

Gruppo francese ha chiesto sostituzione consiglieri

ß (ANSA) - MILANO, 15 DIC - Vivendi auspica che Tim riunisca il cda prima di Natale, in modo da poter convocare fra la fine di gennaio o il mese di febbraio l'assemblea chiamata a modificare l'attuale cda, ritenuto dal gruppo francese non più rappresentativo degli interessi di tutti gli azionisti. E' quanto si apprende da fonti vicine a Vivendi. Ieri, Vivendi ha scritto al board di Tim chiedendo che il presidente Fulvio Conti e i consiglieri indicati dal fondo Elliott - Alfredo Altavilla, Massimo Ferrari, Dante Roscini e Paola Giannotti de Ponti - vengano sostituti con Flavia Mazzarella, Franco Bernabè, Gabriele Galateri di Genola, Rob van der Valk e Francesco Vatalaro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia


Vai al sito: Who's Who