Borsa: Europa in rosso guarda a Usa-Cina

A Piazza Affari giù Brembo e Moncler,poco mosso euro sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 30 NOV - Le Borse europee rallentano con i timori per le tensioni in Ucraina e l'ipotesi di una mancata distensione nella guerra commerciale Usa-Cina. In attesa degli esiti del G20 a Buenos Aires si guarda anche ai dati sull'inflazione dell'Eurozona. L'euro sul dollaro prosegue poco mosso a 1,1364 a Londra.
    L'indice d'area stoxx 600 cede lo 0,5%. In rosso Londra (-0,8%), Francoforte (-0,7%), Parigi e Madrid (-0,5%) e Milano (-0,1%). Nel Vecchio continente procede in calo il settore delle auto con Daimler (-3,1%), Peugeot (-1,9%), Porsche (-1,8%) e Volkswagen ed Fca (-1%).
    A Piazza Affari soffrono Brembo e Moncler (-2,8%). In rosso anche Banco Bpm (-2,1%), dopo la fumata grigia sulla cessione degli Npl ed il riassetto del credito al consumo.
    In rialzo i titoli legati al petrolio con il prezzo del petrolio stabile. In positivo Snam (+1,1%), Italgas (+0,9%), Saipem (+0,6%) ed Eni (+0,4%). Giù Tenaris (-1,7%), dopo l'annuncio della riduzione della produzione nell'impianto di AlgomaTubes in Canada.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who