Istat, giù fiducia consumatori e imprese

Peggiorano le attese su economia e disoccupazione

A novembre 2018 l'Istat stima una flessione dell'indice del clima di fiducia dei consumatori da 116,5 a 114,8. Anche l'indice composito del clima di fiducia delle imprese diminuisce, per il quinto mese consecutivo, passando da 102,5 a 101,1. Per quanto riguarda il clima di fiducia dei consumatori, è il commento dell'Istituto, "pur riflettendo un quadro complessivamente stabile, presenta una dinamica negativa a novembre, determinata soprattutto dal deterioramento sia dei giudizi sia delle aspettative sulla situazione economica dell'Italia, nonché da un marcato peggioramento delle attese sulla disoccupazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who