Borsa:Milano gira in calo,tengono banche

In stabile rialzo Tim con nuovo a.d, spread sale a quota 318

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - La Borsa di Milano gira in negativo con il Ftse Mib che cede lo 0,1%. Piazza Affari, in linea con gli altri listini del Vecchio continente, risente dell'andamento in calo di Wall Street. E sullo sfondo il confronto politico tra il governo e l'Ue sulla manovra. Lo spread tra Btp e Bund è in rialzo a 318 punti base con il rendimento del decennale italiano al 3,54%.
    A Piazza Affari in calo Mediobanca (-3,8%), Banca Mediolanum (-1,9%), Terna (-1,8%), Recordati (-1,6%) e Tenaris (-2,4%), alle prese con l'anticipo dello stacco dei dividendi. Male anche Luxottica (-1,7%) ed Eni (-0,9%).
    Stabilmente in rialzo Tim (+3,8%), dopo la nomina di Luigi Gubitosi ad amministratore delegato e la prospettiva più concreta di scorporo della rete. Bene anche le banche con Carige (+11%), Banco Bpm (+3%) e Ubi (+2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who