Borsa: Milano -0,3% con Prysmian, St

Deboli titoli auto dopo immatricolazioni Ue, Carige in altalena

(ANSA) - MILANO, 15 NOV - Piazza Affari dopo un avvio deciso, rallenta, lima e poi azzera i guadagni con il Ftse che gira a -0,30% a 19.022 punti. Segnali positivi dall'energia con Tenaris che guadagna lo 0,65%, seguita da Eni (+0,47%), Snam (+0,34%) ed Enel (+0,6%). Deboli gli automobilistici dopo i dati sulle immatricolazioni in Europa negativi ad ottobre. Fca segna un -0,99%, Cnh (-1,22%). Tra gli altri nel credito Banco Bpm registra un -1,15% mentre secondo indiscrezioni di stampa sarebbero arrivate le tre offerte per gli npl e la piattaforma di gestione. Vendite poi su Poste (-1,08%), Moncler (-1%).
    Carige positiva in avvio, è in altalena ma stabile su 0,20 euro.
    Giù Prysmian (-4,4%) dopo i conti e Stm (-2,5%). Tim segna un +0,23% con la partita per la successione a Genish destinata a risolversi in tempi rapidi. Tra i titoli sotto la lente Astaldi segna un +0,17% mentre il Sole 24 Ore indica una proroga del piano di salvataggio la cui presentazione slitterebbe a metà febbraio invece che a metà dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who