Direttivo Cgil, regole rispettate

Tre astenuti e nessuno contrario, per ora Landini solo candidato

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - Tre astenuti e nessun voto contrario.
    Con questa maggioranza a favore dell'ordine del giorno della segreteria, che non contiene il nome di Maurizio Landini attualmente unico candidato alla segreteria, si è concluso il comitato direttivo della Cgil. "Il Comitato Direttivo - si legge nell'odg - ritiene che il Congresso si stia svolgendo nel rispetto delle regole date e considera legittimo il percorso che ha portato alla proposta avanzata in merito alla candidatura a segretario generale, contenuta nella relazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who