Manovra: 'dote' dl fisco 430 mln in 2019, 2,4 mld in 2020

Dossier Parlamento, apporto sale a 3,4 miliardi in 2021

(ANSA) - ROMA, 6 NOV - La 'dote' finanziaria che il decreto fiscale porta alla manovra ammonta a 429,6 milioni di euro l'anno prossimo, a 2,37 miliardi nel 2020 e a 3,42 miliardi nel 2021. E' quanto calcola il Servizio bilancio di Camera e Senato in un dossier sugli 'Effetti sui saldi e conto risorse e impieghi'. Il saldo del decreto ammonta a 39,3 milioni per l'anno 2019, di 39,2 milioni per il 2020 e di 51,3 milioni per il 2021, "con un impatto esclusivamente in termini di fabbisogno e di indebitamento netto". Allo stesso tempo vengono rifinanziati il Fondo per la riduzione della pressione fiscale e il Fondo per la compensazione degli effetti finanziari complessivamente per 390,3 milioni nel 2019, 2,33 miliardi nel 2020, 3,37 miliardi nel 2021. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who