Bozza Def, riesame Tav e Terzo Valico

Ma viceministro Rixi precisa,fondi ci sono verranno ripristinati

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Il Governo vuole sottoporre "a un riesame, attraverso attenta analisi costi-benefici, le grandi opere in corso (i.e. la Gronda autostradale di Genova, la Pedemontana lombarda, il terzo valico, il collegamento tra Brescia e Padova e la tratta Torino-Lione)". Lo si legge in una bozza parziale della Nota di aggiornamento al Def che dovrebbe approdare stasera in Cdm. L'analisi sarà elaborata dalla Struttura Tecnica di Missione del Mit.
    I 762 milioni di euro per il 6/o lotto del Terzo Valico "sono stati già individuati e verranno ripristinati", assicura il viceministro alle Infrastrutture, Edoardo Rixi, secondo cui quello di inserirli nel decreto "era un tentativo di chiudere completamente il finanziamento dell'opera; non è stato incluso per una questione che ha a che fare con la decretazione d'urgenza, che deve prevedere costi che riguardino attività immediatamente cantierabili. Mi aspetto alla fine di ottobre l'analisi costi benefici, da dove emergerà che l'opera ha una valenza economica rilevante".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who