Industria, in calo fatturato e ordini

Istat, dopo massimo di maggio due flessioni mensili consecutive

 Dopo aver raggiunto a maggio il livello massimo da inizio anno, l'indice del fatturato dell'industria registra due flessioni mensili consecutive a giugno-luglio. Lo comunica l'Istat, stimando a luglio un calo del fatturato dell'1% rispetto a giugno e confermando una tendenza negativa già registrata nel mese precedente (-0,3%).
    Nella media degli ultimi 3 mesi, l'indice cresce dell'1,4% sui tre mesi precedenti. Su base mensile, calano anche gli ordini (-2,3%), seguendo la flessione del mese precedente (-1,5%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who