Borsa Milano piatta,bene Ferragamo e Fca

Acquisti Saipem, spread penalizza Unicredit, Intesa e Banco Bpm

(ANSA) - MILANO, 12 SET - Piazza Affari si mantiene sulla parità a fine mattinata (Ftse Mib +0,03% a 20.858 punti), sostenuta da Ferragamo (+5,11%), su ipotesi di cessione smentite da un portavoce della famiglia, Fca (+2,64%) dopo la raccomandazione 'outperform' degli analisti di Exane Bnp, e Saipem (+2,88%), sulla scia del rialzo delle rivali Subsea e Technip, dopo le raccomandazioni d'acquisto degli analisti di Redburn. In luce anche Ferrari (+1,99%), che ha firmato ieri un accordo preventivo di Patent Box con il Fisco italiano, mentre scivola Tim (-2,1%), maglia nera del listino principale, nonostante le ipotesi del Corriere sulla cessione di Sparkle a Cdp. Bene Buzzi (+1,71%), cedono invece i bancari Intesa (-1,76%), Unicredit (-1,36%), Bper (-1,2%) e Banco Bpm (-1,25%), con lo spread Btp/Bund sopra 250 punti secondo la piattaforma di Bloomberg. Tra i titoli a minor capitalizzazione nuovo allungo di Bim (+13,81%), in parità invece la Juventus sui massimi raggiunti alla vigilia dopo alcune prese di beneficio in apertura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who