Mercati alla prova Turchia

Dopo il taglio del rating attesa su sviluppi crisi valutaria

Mercati chiamati ad una ennesima prova di resistenza a partire da domani dopo il taglio del rating di Moody's e S&P alla Turchia. Così nel giorno in cui rientra l'emergenza Grecia con la fine del piano di aiuti, costato molto ad Atene in termini economici e sociali, a preoccupare resta Ankara e la svalutazione della sua valuta. La scure delle agenzie di rating internazionali si è abbattuta sul paese asiatico venerdì sera, quando sia Moody's sia Standard and Poor's hanno annunciato di aver ridotto la valutazione sul debito del paese afflitto da una grave crisi economica e da forti tensioni valutarie nelle ultime settimane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who