Borsa: Milano giù con Enel e Generali

Effetto conti su Ferragamo e Fineco, acquisti su Campari

(ANSA) - MILANO, 1 AGO - Piazza Affari cambia rotta e gira in calo dopo un avvio in lieve rialzo (Ftse Mib -0,15%), frenata da Enel (-2,83%) e Generali (-0,89%) dopo la trimestrale, mentre Fca (-0,81%) è debole nel giorno in cui vengono diffuse a mercati chiusi le immatricolazioni di auto nuove in Italia e negli Usa. Segno meno anche per Tim (-0,61%), Pirelli (-0,7%) ed Eni (-0,5%), mentre sono spinte dal rendiconto di metà anno Ferragamo (+3,66%), FinecoBank (+2,59%), Mediobanca (+1,35%) e Snam (+0,95%). Attese oggi anche le trimestrali di Intesa Sanpaolo (+0,65%), Campari (+1,46%) e Ferrari (-0,62%), mentre Ubi Banca (+1,07%), Banco Bpm (+0,63%) e Carige, invariata, le diffondono venerdì. Lieve rialzo per doBank (+0,19%), che si è aggiudicata la gestione di un portafoglio di Npe per 1,8 miliardi in Grecia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who