Inail: rafforzare ispezioni, serve 'polo' con Asl

De Felice, potenziare l'intelligence. Puntare a stile vigilanza

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - "Raffinata e potenziata deve essere la vigilanza dall'esterno, quella svolta dai corpi ispettivi, a tutela del rispetto delle norme. E' necessario assoggettare al coordinamento anche le Asl, potenziare gli strumenti per le funzioni di intelligence". Così il presidente dell'Inail, Massimo De Felice, nella relazione annuale 2017. Per De Felice "l'unica leva che resta per dare maggiore effetto a normativa e a strumenti (disponibili) di prevenzione è lo 'stile' della vigilanza".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who