Visco cita Machiavelli, attenzione conti

Governatore in ricordo De Sanctis, prescindere è molto rischioso

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - Il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco torna a sottolineare la necessità del rispetto dei "vincoli di bilancio" come una delle "condizioni fondamentali per la sicurezza economica e l'indipendenza politica dello Stato. Ora come allora, prescindere dalle compatibilità finanziarie può essere molto rischioso". In un messaggio di saluto al convegno per il bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, dedicato al tema dei rapporti fra letteratura ed economia nel Rinascimento, Visco cita Machiavelli e ricorda che poneva "tra le qualità fondamentali del Principe la capacità di bene amministrare le finanze pubbliche, anche a costo di incorrere nella fama di 'misero' nel senso toscano di eccessivamente parsimonioso". E secondo il governatore "anche la denuncia della frammentazione politica degli Stati italiani, presenta indubbi significati economici. C'era bisogno di un'area economica integrata che solo con l'Unità d'Italia potrà iniziare ad aver luogo, un'area che oggi non può che essere europea".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who