Vestager, per Mps misure temporanee

Commissaria Ue ricorda accordi che escludono 'statalizzazione'

Le misure di ricapitalizzazione preventiva per Mps adottate dal governo italiano e che hanno avuto il via libera Ue hanno alla base "l'idea che si tratta di una cosa temporanea" che permette di "ristrutturare e rendere sostenibile la banca". E quindi di "uscirne una volta che la situazione ritorna in acque tranquille" con la banca che "torna a camminare di nuovo sulle sue gambe". Lo ha ricordato la commissaria Ue alla concorrenza Margrethe Vestager a chi le chiedeva di un'eventuale statalizzazione di Mps.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who