Oro: arresta volata su 1.350 dollari

Cede lo 0,2 dopo rally vigilia su tensioni internazionali

(ANSA) - ROMA, 12 APR - Le quotazioni dell'oro sui mercati asiatici arrestano la volata della vigilia che ha portato il prezzo del lingotto fin oltre i 1.365 dollari l'oncia. Oggi il lingotto con consegna immediata cede lo 0,2% a 1.350 dollari l'oncia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who