Sale occupazione Ue ma in Italia cala

Mentre in Eurozona cresce di 0,3%

Nell'ultimo trimestre del 2017 l'occupazione nella zona euro è cresciuta di 0,3%, ma l'Italia invece è l'unico Paese dove segna una forte battuta d'arresto (-0,3%) dopo tre trimestri di crescita. L'unico altro dato negativo si registra in Lituania, ma in tono minore (-0,1%).
    Nella Ue-28 l'occupazione cresce di 0,2%. In Italia nel terzo trimestre 2017 era salita di 0,4%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who