Borsa: Europa sale, Milano +0,5%

Futures in calo, domandi verbali Fed, sprint Edenred, bene Tim

(ANSA) - MILANO, 20 FEB - Borse europee positive, a parte Londra (-0,07%), in vista degli indici Zew che misurano la fiducia dei manager in Germania, previsti per le 11. Milano (Ftse Mib +0,57%) è la migliore seguita da Madrid e Francoforte (+0,2% entrambe), mentre Parigi (+0,17%) è un po' più cauta.
    Negativi i futures Usa alla vigilia di una lunga serie di dati macroeconomici e della diffusione dei verbali dell'ultimo Comitato Federale della Fed. Effetto conti sul tecnologico danese SimCorp (+8,2%), seguito dal colosso dei buoni pasto Edenred (+7,54%), il cui amministratore delegato Bertrand Dumazy ha parlato di "nuove acquisizioni mirate per rafforzare la posizione in Asia". In luce Tim (+3,04%) in Piazza Affari, spinta dalle attese sui conti previsti per il prossimo 7 marzo, insieme al piano industriale al 2020. Riparte Creval (+0,67%) e soprattutto i diritti sull'aumento (+16%). Bene Poste (+1,5%) dopo i conti e in attesa del piano industriale il prossimo 27 febbraio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who