Borsa:Milano regina Europa con Fca e Tim

Male Parmalat dopo decisione tribunale Milano su causa Citigroup

(ANSA) - MILANO, 7 FEB - Dopo il brusco calo del 2% di ieri, la Borsa di Milano chiude con un balzo in positivo del +2,86%.
    La piazza migliore in un'Europa contagiata dalla volatilità innescata dagli Usa, complice anche il Dow Jones che, dopo un'apertura negativa, imbocca nel pomeriggio la via del rialzo.
    A Piazza Affari in luce Fca (+6,77%) dopo le parole del Ceo di Suzuky che, parlando di partnership future, ha detto di tenere una porta aperta anche a Fca. Su anche Exor (+5,8%). Il piano di scorporo della rete annunciato dall'ad Amos Genish mette le ali a Tim (+5,97%). Bene Banco Bpm (+5,09%) in attesa dei conti e Moncler (+5,08%). Giù Carige (-2,44%) e Parmalat (-1,97%) dopo che il Tribunale di Milano ha giudicato non procedibile la causa contro Citigroup. In scia alle indicazioni sulle politiche europee della Grande Coalizione tedesca lo spread Btp-Bund è a 120,63 punti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who