Borsa: Milano migliore in Europa

Ftse Mib +0,4% con banche e Unipol, giù Tim, piatta Fca

(ANSA) - MILANO, 25 GEN - Piazza Affari chiude in rialzo (+0,4%) in controtendenza con gli altri listini europei nel giorno in cui Mario Draghi ha affermato che diversi membri del consiglio direttivo della Bce hanno espresso preoccupazione per i recenti segnali degli Stati Uniti sulle proprie politiche. E sul fronte valutario oggi l'euro ha superato per la prima volta da dicembre 2014 la soglia di 1,25 dollari.
    La Borsa di Milano è stata sostenuta dalle banche con Unicredit che ha guadagnato il 2,2%, Bper (+2%), Fineco (+1,7%), Banco Bpm (+1,4%) Ubi (+1,4%) e Intesa (+1,3%). In positivo gli assicurativi con Unipol (+2,9%), UnipolSai (+1,8%) e Cattolica (+5%).
    Rallenta e chiude in negativo Fca (-0,1%), nonostante i conti del 2017 con un utile in crescita del 93% e un indebitamento quasi dimezzato. In rialzo Stm (+0,7%), con l'utile dell'anno scorso in crescita a 802 milioni di dollari ed i ricavi netti in aumento del 19,7%.
    Giù Tim (-1,2%) con il cda che ha deciso di fare ricorso contro l'esercizio del golden power.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who