Banca Mondiale: alza stime pil Eurolandia, +2,1%. Usa +2,5%

La Banca Mondiale rivede al rialzo le stime di crescita per l'area euro e gli Stati Uniti.
    Eurolandia crescerà nel 2018 del 2,1%, ovvero 0,6 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di giugno. Nel 2019 e nel 2020 la crescita rallenterà al +1,7 e all'1,5%. Gli Stati Uniti cresceranno quest'anno del 2,5% (+0,3 punti percentuali), per rallentare al +2,2% e al 2,0% nel 2019 e nel 2020.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who