Borsa: Milano giù con banche e Tim

Acquisti su Generali, bene Falck Renewables e Pininfarina

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Amplia il calo Piazza Affari (Ftse Mib -0,64%) al traguardo di metà seduta, frenata da Unicredit (-3,5%), che ha annunciato una nuova politica dei dividendi, Bper (-3,57%), Banco Bpm (-3,2%), Ubi Banca (-3,1%)., cauta invece Intesa (-0,34%). Pesa Tim (-2,76%), nel giorno dell'incontro tra l'amministratore delegato Amos Genish e il ministro dello sviluppo Carlo Calenda sulla rete, mentre Snam (-1,57%), sconta il blocco di ieri del flusso di gas siberiano dall'Austria, ripristinato alle 21. In calo anche Mediaset (-1,43%) e Saipem (-0,8%), mentre sale Generali (+1,18%), favorita dalla raccomandazione d'acquisto di Bofa. Bene anche Exor (+1,15%), Unipol (+0,83%) e Yoox-Nap (+0,92%), mentre, tra i titoli a minor capitalizzazione, si evidenziano Falck Renewables (+4,48%), dopo l'aggiornamento del piano industriale, e Pininfarina (+2,65%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who