Pil: Mef, intento superare 1,5% 2017-19

Con manovra Italia su percorso credibile consolidamento bilancio

"Se la previsione macroeconomica ufficiale di una crescita dell'1,5% nel 2017-2019 è una stima prudente, come si addice ad una pianificazione di bilancio responsabile, l'intento del Governo è di superare significativamente queste previsioni, per permettere all'Italia di affrontare la prossima decade con una riguadagnata fiducia e ottimismo verso il proprio futuro". Così nella newsletter del Ministero dell'economia 'The narrow path'.
    "I recenti sviluppi del ciclo economico sono favorevoli", evidenzia il Mef, ricordando che "negli ultimi quattro trimestri l'economia è cresciuta dell'1,8% in termini reali". Con la legge di bilancio per il 2018 "l'Italia resterà su un percorso di credibile consolidamento di bilancio, puntando allo stesso tempo ad una maggiore competitività e produttività". La manovra "mira ad una maggior inclusione su istruzione, occupazione giovanile e riduzione della povertà e continua ad attuare politiche dimostratesi di successo per innovazione, crescita economica e investimenti privati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who