Borsa:Milano maglia nera Europa(-0,99%)

Bene Tim (+0,13%) dopo incontro Calenda-Genish, cresce Atlantia

(ANSA) - MILANO, 19 OTT - Giornata di ribassi a Piazza Affari, la peggiore (-0,99%) in un'Europa segnata dalle tensioni catalane. Maglia nera è Fca (-5,98%), in calo con i titoli legati al gruppo: Exor (-2,24%), Ferrari (-1,46%) e Cnh (-1,18%). Pesanti Bper (-3,2%) e Leonardo (-2,26%). Giù Saipem (-2,3%) ed Eni (-0,79%) nel giorno in cui Igor Sechin, presidente e ceo Rosneft, ha annunciato l'avvio con le due società delle attività di perforazione nel Mar Nero. Male Banca Generali (-2,2%), Azimut e Moncler (entrambi -1,82%) e Mediaset (-1,81%). Tim, il cui a.d. Amos Genish ha incontrato oggi il ministro Calenda, è tra i titoli in rialzo (+0,13%). Bene Unipol e UnipolSai (+1,89% e +1,39%). Atlantia sale (+0,63%) dopo che il primo azionista di Abertis, Criteria Caixa, ha espresso l'intenzione di aderire allo scambio proposto dalla controllata dei Benetton.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who