Alitalia: prorogato prestito ponte

Lufthansa, forte interesse mercato Italia. Mira a "nuova Alitalia", "colloqui in corso"

Il dl fiscale approvato in consiglio dei ministri prevede anche la proroga del prestito ponte per Alitalia al 30 settembre 2018. Lo si apprende da fonti vicine al dossier. Lo stesso prestito viene incrementato di 300 milioni rispetto agli originari 600 stanziati a maggio scorso.
   

Intanto Lufthansa ribadisce l'interesse per Alitalia. "Dopo gli Usa, per noi, l'Italia è il mercato più importante. Il paese è strutturato in modo decentralizzato come la Germania. Perciò abbiamo grande interesse a che la nostra posizione di mercato qui sia almeno mantenuta, se non, meglio ancora, aumentata", ha detto il ceo di Lufthansa Carsten Spohr, in un'intervista esclusiva all'Handelsblatt. "Con un'Alitalia nelle condizioni attuali questo non è possibile. Ci sono colloqui in corso per capire se questo, con una nuova Alitalia, sia possibile", ha sottolineato, ribadendo quanto affermato ieri. "L'Alitalia di oggi - ha precisato - per noi non è un tema".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora



Vai al sito: Who's Who