Borsa: Milano chiude in rialzo con Fca

Bene Banca Generali, debole Tim su timori per multa su Vivendi

(ANSA) - MILANO, 29 SET - Chiusura di settimana in rialzo per Piazza Affari con il Ftse Mib che archivia la seduta con un +0,48% a 22.696 punti. Maglia rosa è Banca Generali (+3,13%), seguita da Fca (+2,09%) e Generali (+1,55%). Tra l'altro, tra fine anno e inizio del 2018, dovrebbe essere nominato direttore Generale, Giovanni Liverani. Bene poi nel credito Ubi Banca (+1,39%), Mediobanca (+0,55%) e Bper (+0,40%) mentre Banco Bpm segna un marginale +0,11% dopo la corsa delle ultime sedute con le offerte ricevute per la partnership nella bancassicurazione.
    Debole Tim (-0,69%) all'indomani della nomina del nuovo amministratore delegato Amos Genish. Più che al capo azienda, su cui il giudizio favorevole degli analisti è unanime, il mercato ha guardato al rischio di una multa da parte del Comitato Governativo sul Golden Power, che potrebbe arrivare fino a 300 milioni di euro, per la mancata notifica del controllo di Vivendi (+2,7% a Parigi), che non rischia invece nulla. Vendite poi su Campari (-1,44%) e Recordati (-1,02%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who