Borsa: Milano cede con Europa, bene Tim

Deboli utilities e banche, giù Enel, in luce Prysmian e Tenaris

(ANSA) - MILANO, 17 LUG - Piazza Affari naviga poco sotto la parità a metà mattinata, assieme alle altre Borse europee tutte virate in negativo ad eccezione di Londra (+0,15%). Francoforte cede lo 0,5%, Parigi lo 0,3% e Milano lo 0,1% nonostante il dato sul Pil cinese migliore delle attese.
    A Piazza Affari vanno male utilities e banche con Enel (-0,85%), Banca Generali (-0,82%), Moncler (-0,79%), A2A (-0,68%), Cnh (-0,67%) e Italgas (-0,57%). Deboli Banco Bpm (-0,51%) e Unicredit (-0,41%) che oggi ha raggiunto gli accordi definitivi per cedere 17,7 miliardi di sofferenze. In testa al listino svettano Prysmian (+1,44%) e Telecom (+1,31%), Tenaris (+1,13%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who