Disoccupazione maggio risale a 11,3%

Disoccupazione giovani aumenta al 37%

Il tasso di disoccupazione risale a maggio all'11,3%, in aumento di 0,2 punti percentuali dopo il calo di aprile. Lo comunica l'Istat, che sempre per il mese di maggio stima 51 mila occupati in meno rispetto ad aprile e 141 mila in più rispetto a maggio 2016. E' il primo calo congiunturale dopo 8 mesi. Risultano in aumento da aprile solo gli occupati ultracinquantenni e i dipendenti con contratti a termine. A maggio, comunica ancora l'Istat, cresce anche il tasso di disoccupazione giovanile, che sale al 37% con un incremento di 1,8 punti da aprile. Rispetto ad aprile ci sono 25 mila 15-24enni in più in cerca di occupazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who