Acea,via era Raggi. Lanzalone presidente

Legale ha supportato Comune su stadio Roma. Donnarumma verso Ad

(ANSA) - ROMA, 27 APR - E' cominciata l'era Raggi in Acea, municipalizzata romana di acqua ed energia. Il cambio della guardia del Cda e l'arrivo dei manager scelti dal Campidoglio a guida M5S è stata ratificata dall'assemblea dei soci convocata presso il centro congressi La Fornace. Il nuovo presidente, al posto di Catia Tomasetti, è l'avvocato Luca Alfredo Lanzalone, il legale che ha già supportato il Comune nel delicato dossier Stadio della Roma. Gli altri quattro consiglieri eletti nella lista proposta dal Comune di Roma sono: Stefano Donnarumma (che dovrebbe diventare il nuovo ad), ci sono Micaela Castelli, Gabriella Chiellino e Liliana Godino. Due membri del cda a testa per i francesi Suez e per il gruppo Caltagirone: i primi hanno visto eleggere Fabrice Rossignol e Giovanni Giani; il secondo Alessandro Caltagirone e Massimiliano Capece. La presidente uscente Catia Tomasetti ha fatto "un sincero augurio" al neo presidente Lanzalone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who