Fatturato dicembre +2,6%, nel 2016 +0,2%

Istat, bene anche ordini, +2,8% a dicembre

Andamento positivo per fatturato e ordini dell'industria italiana a dicembre. Nell'ultimo mese dell'anno, rispetto a novembre, rispettivamente sono saliti del 2,6% e del 2,8%. Per entrambi gli indicatori, rileva l'Istat, si tratta del terzo rialzo consecutivo mensile.

Nella media d'anno, il fatturato, corretto per gli effetti di calendario, registra un lieve incremento in valore (+0,2%), più marcato in termini di volume per il solo comparto manifatturiero (+1,2%).

CALA FIDUCIA CONSUMATORI Cala anche a febbraio la fiducia dei consumatori rilevata dall'Istat: dopo il peggioramento già registrato a gennaio, clima economico e opinioni sul futuro continuano a pesare, con l'indice che passa da 108,6 a 106,6. Ancora in miglioramento, invece, l'indice di fiducia delle imprese, che aumenta da 103,3a 104,0, raggiungendo il livello più elevato da gennaio 2016.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who